Beatrice Marinoni

Point of view
Collage analogico con carta
24 x 33 cm, 2021

Beatrice Marinoni nasce in Sardegna. A dieci anni riceve in regalo la sua prima macchina fotografica. Consegue il diploma artistico nel 2009 e nel 2015 frequenta il corso di visual merchandising al Polimoda di Firenze.

Paper roll No 1
Collage analogico con fotografia e carta
24 x 16.5 cm, 2020

Tra il 2010 e il 2019 vive in diverse città europee, torna nella sua terra d’origine e inizia una vera e propria ricerca introspettiva e artistica.

Il suono del silenzio
Collage analogico con carta e filo
24 x 30 cm, 2021
Stato di necessità No3
Collage analogico con fotografia e carta
24 x 16.5 cm, 2021

Nel 2020 presenta il suo progetto fotografico dedicato al Museo dell’Amore Perduto di Aggius e a Settembre dello stesso anno viene selezionata per la mostra fotografica collettiva A. Banda.

L’urgenza espressiva e la ricerca personale la spingono a sperimentare ulteriormente con le immagini e a usare un linguaggio nuovo, il collage.

Portrait
Collage analogico con carta
24 x 16.5 cm, 2020
Still life
Collage analogico con vecchia foto, carta,
matita e filo
24 x 30 cm, 2021

Nel 2020 collabora con la galleria d’arte MANCASPAZIO di Nuoro e nel 2021 espone nella stessa per la personale intitolata The first cut, con oltre 130 opere.

Fotografa autodidatta ama la fotografia in bianco e nero. Adopera un linguaggio istintivo e diverso per ogni storia che racconta. Attualmente vive e lavora tra l’Oristanese e l’Ogliastra.

EXHIBITIONS

Il primo bacio
Collage analogico con carta e filo
24 x 16.5 cm, 2021
Gossip
Collage analogico con carta
12 x 16.5 cm, 2021
Blue sky cristals
Collage analogico con carta e filo
2021

CONTATTI

Instagram:

www.instangram.com/btm_collage/