Daniele Cenni

Don’t grow up
Collage analogico
25×31 cm, 2019

Sono un ragazzo fiorentino alla soglia dei 40 anni ma con lo spirito ancora di un “pischello”. Da diversi anni mi dedico all’Arte del Collage e non mi sfiora minimamente il pensiero di fermarmi!

La mia città, Firenze, con il suo inestimabile patrimonio, culturale ed artistico, non puó non avermi influenzato, inevitabile, e mi spinge alla ricerca continua di forme di arte più “contemporanee”. Amo, in particolare modo, tutte forme d’Arte collocate temporalmente tra la fine del 18mo secolo ai giorni nostri. Adoro viaggiare e ho avuto la fortuna di aver visitato moltissimi Musei, Gallerie d’arte, e luoghi simili.
Una delle mie più grandi passioni è la Street Art. Infatti, quando pianifico un viaggio la prima cosa che ricerco sono i vari siti di arte contemporanea, dove posso avere la possibilità di incontrare le più differenti forme di Arte di strada.

Con i miei collage cerco di trasmettere soprattutto il fatto di non prendersi troppo sul serio, di restare ironici, pur davanti a un mondo che ha poco di ironico.

Mi rende felice il semplice fatto che qualcuno si riconosca in una della mie creazioni e che queste suscitino una qualsiasi emozione. Ma la cosa che più mi soddisfa è sapere che un mio collage è presente in una casa diversa dalla mia. 

Collagists are coll
Collage analogico
25×25 cm, 2018
Identity yourself
Collage analogico
25×30 cm, 2018
Highways in my head
Collage analogico
16×21 cm, 2019
Enigma
Collage analogico
18×24 cm, 2019
Black cry
Collage analogico
12×16 cm, 2020
Shape up
Collage analogico
18×24 cm, 2017
Senza titolo
Collage analogico
25×31 cm, 2019
Senza titolo
Collage analogico
25×31 cm, 2019
Contemplative
Collage analogico
25×31 cm, 2019


CONTATTI

Instagram

https://instagram.com/zellartcollage