Ramona Colombino

Intervallo
Collage analogico
15 x 12 cm
2021
“La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli.”
(Friedrich Nietzsche)

Un percorso vitale dedicato ad una continua sperimentazione artistica attraverso svariate forme, quello di Ramona Colombino.


Prima attraverso la danza, dagli studi a Genova sotto la guida di Evry Massa, passando a Vignale Danza, Balletti di Nervi e il Centro internazionale di danza di Rosella Hightower.
Quindi si dedica ad una sua personale rivisitazione del concetto di restauro, donando nuova vita ed una veste decisamente più moderna, dinamica ed accattivante a mobili e complementi d’arredo.
In questa sua nuova esperienza invece , si serve della forma del collage cartaceo, ed anche in questo caso anonime pagine o immagini di riviste, precedentemente destinate a veicolare ben’altro messaggio , perlopiù frivolo e anonimo, sotto le sue sapienti mani prendono altre sembianze, ed attraverso un gioco di paradossi ed ironia, vanno a comporre un rinnovato mosaico dove diventano soggetti della rappresentazione che prende vita sul pannello che li accoglie.
Sebbene l’autrice attraverso la sua opera lasci al pubblico ogni possibile logica interpretativa in merito al significato di ogni singola realizzazione, altresì inserisce, volta per volta, un pensiero di fondo, più o meno celato a seconda del caso.

Occlusione
Collage analogico
2021

“E intorno a me covava sempre la stessa oscurità, quella stessa eternità nera e imperscrutabile, contro la quale si inalberavano i miei pensieri incapaci di afferrarla. Con che cosa potevo paragonarla? Feci sforzi disperati per trovare una parola abbastanza grande per definire quel buio, una parola così crudelmente nera da annerire la mia bocca quando l’avessi pronunciata.”
(Knut Hamsun)

Uno sguardo critico, ironico e talvolta volutamente grottesco, ma con punte di eleganza e raffinatezza, sui controsensi, le storture e le illusioni/delusioni della società attuale; un simbolico guanto di sfida lanciato a ovvietà e banalità , uno pseudo non sense; voluto più che altro per stimolare la fantasia e le logiche deduttive di ognuno che si approcci ad osservare.


Un richiamo alla figura femminile, ideale punto di congiunzione tra le diverse opere della sua continua produzione, opere che comunque pur avendo punti d’incontro tra loro, esprimono ognuna la propria specificità.
Uno stile che spazia tra il vintage e suggestioni più attuali, tra l’uso dei colori che si mescolano al bianco e nero, tra suggestioni e richiami che strizzano l’occhio a epoche e periodi più remoti, ma sempre in dinamica correlazione col presente.

Surrealismo
Collage analogico
2019
“Un’opera d’arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell’umano senza preoccuparsi nè del buon senso nè della logica.”
(Giorgio De Chirico)
Vampiri energetici
Collage analogico
28 x 15 cm
2019
“Gli esseri umani sono da sempre a corto di energia e hanno quindi cercato di controllarsi a vicenda per impossessarsi di quella che scorre fra le persone.”
(La profezia di Celestino – James Redfield)
L’attesa
“Le persone che cercano il significato simbolico mancano di afferrare la poesia è il mistero inerente alle immagini”
(Renè Magritte)
Maison Lumiere
Collage analogico
2021
“In natura, la luce crea il colore. Nella pittura, il colore crea la luce.”
(Hans Hofmann)
Family Day
Collage analogico
2019
L’io
Collage analogico
22 x 15 cm
2019
“Chi porterebbe fardelli,
grugnendo e sudando sotto il peso di una vita faticosa,
se non fosse che il terrore di qualcosa dopo la morte,
il paese inesplorato dalla cui frontiera
nessun viaggiatore fa ritorno, sconcerta la volontà
e ci fa sopportare i mali che abbiamo
piuttosto che accorrere verso altri che ci sono ignoti?”
(Amleto, atto terzo, scena prima, di
William Shakespeare)
Attitude Attitudes
Collage Analogico
2019
“Esisterà solo l’uno. Dunque esisterà solo l’io. Ognuno con il suo egòfono acceso. Muto con chi gli sta intorno, loquace solo con chi ha il merito di rimanersene a debita distanza.”
(Michele Serra)
Anime Naviganti
Collage analogico
2019
“Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante.”
(Kahlil Gibran)

CONTATTI

Instagram

http://www.instagram.com/ramonacolombinocollage/

Facebook

http://www.facebook.com/ramonacolombinocollage/

E-Mail

ramonacolombinocollageartist@gmail.com